Dermofitosoma3: liberati dal prurito

No Varicose: dì addio alle varici e ai suoi dolori
25 Maggio 2018
FucuSnella: dimentica il grasso e ritorna bella
30 Maggio 2018

Dermofitosoma3: liberati dal prurito

Sei stanco di grattarti in continuazione fino a deteriorare la tua cute? Lo sapevi che alcuni microrganismi microbici approfittano delle basse difese di una cute rovinata per insediarsi e crescere indisturbati?  Tutto ciò può portare all’insorgenza di gravi infezioni e malattie. Ma da oggi potrai risolvere i tuoi problemi grazie a Dermofitosoma3. Scopri cos’è.

Dermofitosoma3: cos’è e come funziona

Dermofitosoma3: ingredienti

Dermofitosoma3: come applicare

Dermofitosoma3: dove acquistare

Dermofitosoma3: recensioni e commenti

Cos’è Dermofitosoma3 e come funziona

Dermofitosoma3 è una particolare crema in grado di lenire ogni tipo di sintomo dell’irritazione cutanea. Il suo uso giornaliero contribuisce in modo concreto ed efficace al ristabilirsi delle condizioni fisiologiche dell’epidermide, stimolando la sua naturale capacità di auto-guarigione per ridarti una pelle sana. Ti dimenticherai finalmente di rossore, bruciore e prurito.

Ecco cos’aspettarti dopo l’utilizzo di Dermofitosoma3:

  • Riduce il fastidioso prurito delle zone colpite, in questo modo potrai ritrovare la serenità mentale;
  • Riduce la sensazione di bruciore della pelle in modo rapido, efficace e duraturo;
  • Promuove i processi di autoguarigione della pelle interrompendo l’impulso a grattarsi; 
  • Protegge la pelle da nuovi insulti ambientali come raggi UV, sostanze chimiche e allergeni.

Ingredienti di Dermofitosoma3

Vediamo quali sono i particolari ingredienti che costituiscono Dermofitosoma3:

  • Curcumina Meriva: è una forma registrata di curcumina. Una molecola attiva molto nota per le sue proprietà di modulazione della cascata infiammatoria cellulare. Essa rappresenta la forma più biodisponibile ed è particolarmente adatta per l’applicazione cutanea, dove ha dimostrato, in vitro, di proteggere dai danni dei raggi UV riducendo il numero di cellule bruciate da un’intensa esposizione.
  • Acido Glicirretico: ​la molecola attiva acido 18-beta-glicirretinico è ottenuta dalla radice della pianta di liquirizia. È strutturalmente simile alla molecola del cortisolo, un ormone prodotto dal corpo con proprietà immunomodulanti. L’acido 18-beta-glicirretinico potenzia l’azione del cortisolo endogeno tramite inibizione del suo processo di degradazione (cioè aiuta a mantenere attiva la sua azione di riduzione dell’infiammazione per un tempo più lungo).
  • Zanthalene: è una forma registrata di un estratto ottenuto dalla pianta Zanthoxylum Alatum, una spezia cinese nota per le sue proprietà cinestetiche. L’effetto cinestetico di questo preparato si esprime nella capacità di ridurre le sensazioni di prurito dell’epidermide. Infatti Zanthalene ha provato e dimostrato in studi clinici di ridurre il disagio sul cuoio capelluto provocato dall’applicazione di tinture irritanti per capelli e di ridurre la sensazione di prurito provocato delle punture di zanzara.

Oltre a questi 3 ingredienti principali, sono presenti altri 3 ingredienti importanti che aiutano a ridurre rapidamente il prurito, il rossore e il bruciore localizzato sulla cute. Stiamo parlando di:

  • Bisabololo: è un principio naturale che possiede proprietà antinfiammatorie e  rappresenta uno dei più importanti componenti dell’olio essenziale di Camomilla. Grazie alle sue proprietà, il bisabololo è capace di ridurre l’intensità degli arrossamenti e la sensazione di fastidio (arrossamento, prurito, pelle che tira, bruciore).  In questo modo, riduce anche gli eritemi indotti dai raggi UV o dalla temperatura.
  • Melaleuca: l’olio essenziale di Melaleuca è talmente potente che ingerirlo è altamente sconsigliato. Al contrario, questa stessa potenza dei suoi principi attivi può trovare la massima espressione quando viene usato direttamente sulla cute irritata. Proprio sull’epidermide l’olio essenziale di Melaleuca esprime i massimi benefici come anti-microbico, anti-virale e anti-fungino.

 

  • Lavanda: ha la capacità di stimolare la guarigione delle micro-ferite dell’epidermide. Come dimostrano numerosi studi scientifici, la lavanda, è in grado di accelerare la rigenerazione degli strati della cute che avevano subito dei danni di diversa natura. Inoltre possiede anche un’attività antiossidante che previene e aiuta il recupero dei danni cellulari provocati da agenti chimico-fisici esterni come prodotti irritanti e raggi UV.

Come applicare Dermofitosoma3

Applicare Dermofitosoma3 è davvero molto semplice. Innanzitutto bisogna assicurarsi che la zona soggetta a trattamento sia ben pulita. In tal caso bisogna detergere con acqua tiepida, rimuovendo qualsiasi traccia di eventuali creme e asciugare tamponando con un asciugamano. Dopo di ciò, è possibile procedere all’applicazione. Basterà prelevare una modesta quantità di crema fluida e applicarla sulla sona affetta da prurito, massaggiando con movimenti circolari fino al suo completo assorbimento. Dopo l’uso della crema non noterai nessun effetto appiccicoso o oleoso e la tua pelle sarà fresca, liscia e idratata.

Dove acquistare Dermofitosoma3

Per essere sicuri di acquistare il prodotto originale è consigliato ordinare Dermofitosoma3 sul sito ufficiale del produttore. Basterà compilare l’apposito modulo con i tuoi dati e il numero di telefono. Successivamente, un operatore ti contatterà per decidere insieme, gli ultimi dettagli della spedizione. Inoltre, siete liberi di scegliere il metodo di pagamento che più preferite, online tramite P. Pay e carta di credito o in contrassegno. In quest’ultimo caso, la spedizione è gratuita e potrete pagare direttamente in contanti al corriere non appena vi consegnerà il prodotto. Ma non è finita qui. L’acquisto sul sito ufficiale ti garantisce la formula “soddisfatti o rimborsati”. Questo vuol dire che, se per qualsiasi motivo non sarai soddisfatto del prodotto e dei suoi risultati, ti basterà mandare un’email entro 60 giorni, per essere rimborsato fino all’ultimo centesimo. Cos’aspetti?

Recensioni e commenti su Dermofitosoma3

Rossana, 34 anni

Ogni anno, quando arriva l’estate, è sempre la stessa storia. Comincia il periodo delle zanzare e comincio ad essere bersagliata. Sembra fatto apposta, fatto sta che queste punture mi provocano un forte prurito che proprio non riesco a smettere di grattarmi. Così facendo, però, la mia pelle diventa rossa e facilmente si creano delle piccole escoriazioni da cui poi nascono crosticine.  Insomma andava a finire sempre, che mi rimanevano i segni sulla pelle che andavano via dopo moltissimo tempo. Da quando ho scoperto dermofitosoma3 invece, non soffro più di quel prurito e di conseguenza la mia pelle rimane intatta.

Giulio, 42 anni

Nei periodi di forte stress la pelle mi si secca e comincio ad avvertire prurito ovunque, soprattutto sulle braccia e gambe. Ho provato diverse creme e lozioni idratanti ma durano qualche ora e poi il problema ricompare. Adesso sto usando dermofitosoma3 da due settimane e i risultati sono incredibili. La mia pelle non si secca più e non avverto nessun fastidio che mi porti a grattarmi. La sensazione di fresco e sollievo che dona questa crema è qualcosa che non mi aspettavo. Sto continuando ad usarla perché oltre a togliere il problema mi lascia anche una pelle morbida e liscia.

Arianna, 25 anni

D’estate tutte le volte che vado a mare a prendermi il sole, la mia pelle si irrita e mi gratto creando delle vere e proprie chiazze rosse. Tutti gli anni lo stesso problema. Ho provato ad usare creme protettrici ma il problema persiste. Una settimana fa, mi sono portata in viaggio la crema dermofitosoma3 e subito dopo la prima giornata di mare l’ho applicata ed è scomparso quel fastidio che mi portava a grattarmi, lasciando la pelle priva di ogni rossore. La userò sicuramente per tutta l’estate. Consigliatissima.

Summary
Review Date
Reviewed Item
Da quando uso Dermofitosoma3 non ho più alcun bisogni di grattarmi. Rossore e fastidio sono spariti.
Author Rating
51star1star1star1star1star

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *