Materassino AirBed: anche in vacanza non rinunciare alla comodità

Cibi per abbronzarsi velocemente
Abbronzatura sicura e intensa: scegli i cibi giusti!
4 luglio 2016
ValgoSocks: un nuovo, efficace rimedio per l’alluce valgo
7 luglio 2016

Materassino AirBed: anche in vacanza non rinunciare alla comodità

AirBed Materassino Gonfiabile

Il benessere della nostra schiena è fondamentale per condurre una vita sana e attiva. Preservare la salute della colonna vertebrale ci aiuterà ad evitare problematiche e patologie come il mal di schiena, un disturbo che purtroppo colpisce circa 8 persone su 10 nell’arco di un’intera vita.

Si tratta di una patologia spesso invalidante o che, in ogni caso, ci impedisce di svolgere anche piccole attività quotidiane. Le cause del mal di schiena possono essere davvero tante, tra queste, la scarsa qualità del materasso e della rete.  Tutti voi saprete quanto sia importante per la nostra salute scegliere un materasso che assicuri una postura ottimale durante le ore notturne quando la muscolatura vertebrale subisce un fisiologico irrigidimento, è per questo che al giorno d’oggi ne esistono davvero di tantissime tipologie.

La scelta di un materasso di ottima qualità è dunque essenziale per riposare bene e prevenire il mal di schiena. Anche quando si va in vacanza è importante non rinunciare al comfort e al benessere, soprattutto se si è scelto di trascorrere qualche settimana in campeggio. In questi casi, è possibile dotarsi di un materasso gonfiabile che ci aiuti a riposare bene anche in condizioni non del tutto favorevoli. Sia che vi troviate in una località di mare sia che abbiate optato per la montagna, la scelta migliore per garantire alla vostra schiena tutto il comfort di cui necessita, è una sola: AirBed, una novità assoluta del 2016 che vi accompagnerà per tutta l’estate e di cui sicuramente non riuscirete più a fare a meno.

Indice degli argomenti:

Cos’è AirBed?

AirBed è molto più di un semplice materassino gonfiabile da mare poiché potrete utilizzarlo su qualunque superficie, anche le più rigide e spigolose, senza il pericolo che si buchi o si danneggi. Naturalmente, AirBed è galleggiante dunque vi accompagnerà anche in acqua in tutta sicurezza. Tra i materassi gonfiabili, è sicuramente il più moderno e all’avanguardia in grado di garantirvi il massimo del comfort per tutto il periodo estivo. A differenza dei comuni materassini, per gonfiare AirBed non avrete bisogno di alcuna pompa o gonfiatore ad aria compressa, poiché vi basterà estrarre AirBed dalla sacca, aprirlo e scuoterlo un paio di volte affinché vi entri l’aria. In pochi secondi il vostro materassino sarà gonfio e pronto da utilizzare. Visto l’enorme successo di vendite riscontrato in tutto il mondo, finalmente AirBed è disponibile anche in Italia direttamente sul sito del venditore, a un prezzo incredibile.

AirBed: materiali e tecnologia all’avanguardia

Perché AirBed è il miglior materassino gonfiabile in circolazione? La risposta è molto semplice: grazie ai materiali di ultima generazione di cui si compone. AirBed infatti è realizzato con tecnologia Nylon Ripstop un particolare tessuto extra resistente e ultra leggero che vi permetterà di utilizzare il vostro materassino gonfiabile ovunque vogliate e su qualsiasi tipo di superficie.

Grazie a questo innovativo tessuto, AirBed resiste agli agenti esterni e può sopportare fino a 250 Kg di peso, inoltre, potrete utilizzarlo su: scogli, erba, sabbia, cemento, terreni scoscesi e in acqua senza il pericolo che si buchi o si danneggi. Numerosi test condotti dall’azienda produttrice ne hanno dimostrato la super resistenza anche sotto pressione. AirBed è leggerissimo e facile da trasportare, pesa infatti solo 1,2 Kg e, chiuso nella sua sacca, misura 17×37 cm quindi potrete portarlo ovunque vorrete senza troppe difficoltà.

Come si usa AirBed?

AirBed è facilissimo sia da gonfiare che da sgonfiare. Come dicevamo, vi verrà consegnato in un’apposita sacca così che possiate trasportarlo con facilità. Gonfiare AirBed è semplice, non vi servirà un gonfiatore o una pompa ad aria compressa, dovrete solo tirarlo fuori dall’involucro, srotolarlo e scuoterlo un paio di volte in modo che l’aria entri al suo interno. A questo punto vi basterà chiudere la fibbia e cominciare a utilizzarlo (e a divertirvi!). AirBed rimarrà gonfio per circa 8 o 12 ore, dopodiché sarà sufficiente far entrare nuova aria per continuare a utilizzarlo.

Quando vorrete sgonfiarlo dovrete solo aprire la fibbia, far uscire l’aria e cominciare ad arrotolarlo. In pochi minuti potrete riporlo nuovamente nell’apposita sacca. AirBed sostiene delicatamente la schiena e vi consentirà di rilassare tutti i muscoli della colonna vertebrale garantendovi anche un ottimo riposo notturno. Infatti, potrete utilizzarlo sia in acqua che all’asciutto come ad esempio in tenda o in montagna, per concedervi qualche ora di relax in giardino o addirittura come letto per gli ospiti, insomma, AirBed si presta davvero a mille usi.

Questo materassino gonfiabile è dotato anche di una comoda cordicella che vi permetterà di legarlo a qualunque oggetto onde evitare che il vento lo porti via quando non lo state utilizzando. Ricordate che a differenza dei comuni materassini gonfiabili, AirBed è praticamente impossibile da bucare. Se siete amanti delle escursioni, del campeggio e della vita all’aria aperta, AirBed diventerà, sicuramente, il vostro miglior compagno di viaggio.

In sintesi, AirBed è:

  • leggero
  • compatto
  • facile da usare
  • facile da trasportare
  • super resistente
  • comodo

AirBed Prezzo

Come acquistare AirBed

AirBed è un prodotto nuovo che non si trova nei negozi. È possibile acquistarlo comodamente online sul sito del venditore che lo spedisce direttamente dall’Italia. Così, nel giro di 2 o 3 giorni lavorativi potrete ricevere il vostro AirBed direttamente a casa e pagarlo in contanti alla consegna. Inoltre, se deciderete di acquistarne due o più di due riceverete uno sconto del 15-20% su ogni pezzo. Non vi resta che scegliere il vostro colore preferito e compilare l’apposito modulo. Buone vacanze e buon riposo a tutti!

Summary
Review Date
Author Rating
51star1star1star1star1star

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *